Kim Ryeong-hwa nasce a Guri, Corea il 4 luglio 1991.

Nel 2011 entra a far parte di una rap crew underground chiamata “We make history”.

Nel 2013 insieme a Rico e Jerry.K fonda la Daze Alive Music e rilascia il suo album predebut “Lightness” nello stesso anno prima di debuttare ufficialmente nel 2014 con “Rap tight”.

Il 2 giugno del 2016 rilascia il full album “Colossus”, aggiudicandosi con esso il premio “Underrated Album Of The Year” ai “2017 Korean Hip Hop Awards”.

Nel 2018 √® diventata famosa per il dissing in risposta alla canzone “feminist” di San.E con la propria canzone “Equalist”. Molti netizen a seguito di quella canzone hanno iniziato ad additarla “feminist rapper from hell” (La rapper femminista che viene dall’inferno).

La ragazza infatti è una attivista femminista dichiaratamente vegana e sostenitrice della comunità LGBTQ+ e di tutte le minoranze. La rapper infatti tiene diversi comizi e cerca di fare passare le sue ideologie nei testi delle proprie canzoni.

All’inizio di quest’anno ha partecipato al programma delle MNET “Good Girl” presentandosi sul palco a piedi scalzi affiancata da due bandiere arcobaleno nella sua prima esibizione con la canzone “here I go” dove esprime la sua vicinanza alle persone queer, non binary e assessuali.

About Author

Lascia un commento